Evento: “Poesie della legalità”  di Piero Nissim
Chi è Piero Nissim?


Sabato  30 aprile 2016,  nell’anniversario dell’assassinio di Pio La Torre, nel salone della sede del Liceo delle Scienze Umane,  la nostra Scuola ospita Piero Nissim, il  poliedrico artista toscano che, accompagnato dal percussionista David Domilici,  propone il Recital  “Poesie della legalità”.  Nelle sue  poesie  Piero Nissim  affronta   temi di impegno civile e sociale invitandoci a  riflettere  su   figure esemplari quali Giovanni Falcone, Paolo Borsellino, Peppino Impastato, Don Andrea Gallo, don Beppe Diana, Roberto Saviano, o su  eroi semplici della Resistenza come suo padre Giorgio Nissim e Fratello Arturo Paoli.

Ma Oltre alle persone vi sono anche i fatti, gli avvenimenti: Portella della Ginestra, che inaugura la stagioni delle stragi contro i cittadini, i migranti che protestano su una gru, e le aggressioni della malavita ai lavoratori africani sfruttati di Rosarno, e la strage annunciata alla stazione di Viareggio dove un carico di pericoloso GPL, viaggiava dentro una città con standard di sicurezza non adeguati.

Lo spettacolo di  Nissim non si distingue solo per i contenuti e la passione civile che lo anima, ma anche perché in esso – come dice Alessandro Golinelli nella prefazione  all’omonimo libro – “potrete trovare la tradizione della poesia e della canzone civile, come quelle dei cantastorie, l’ironia di Puskin, come i ritmi e le esuberanze sonore della beat generation”. Piero Nissim è, infatti, anche molto noto come musicista e compositore di Lieder, di brani di musica sacra (uno Stabat Mater) e di canti yiddish, ebraici e della Memoria.

Lo spettacolo ha debuttato nel 2014 nella Sala di attesa della Stazione di Bologna, in occasione della ricorrenza della strage del 1980, per poi girare nelle scuole, nei campi antimafia e negli eventi di teatro civile. Per questo lavoro, Nissim ha ricevuto nel 2014 il Premio Nazionale Paolo Borsellino (sez. Cultura)

All’incontro partecipa il prof. Santo Lombino che ha promosso ed organizzato l’evento   nel territorio palermitano.


Chi è Piero Nissim ?

Nato a Lucca, musicista e poeta.

Ha ricevuto nel corso del tempo il Premio De Andrè – Poesia 2012, il  Premio della Critica al Concorso Nazionale “Giovanna Daffini 2014”, il  Premio Nazionale Paolo Borsellino 2014 (sett. Cultura), il  Premio “Montale Fuori di Casa” 2015.

Dal 1967 al 1970 fa parte del Nuovo Canzoniere Italiano e tiene  concerti in tutta la Toscana con Rosa Balistreri e Caterina Bueno.  Nel 1972 si trasferisce a Palermo e da lì nasce il “Teatro Operaio”, strumento di testimonianza e di memoria storica che porta i suoi spettacoli itineranti nell’Italia del sud e all’estero fra gli emigrati italiani.

Nel 1976 costituisce una Compagnia di Teatro di Burattini – il “Crear è bello” Teatro di Burattini di Pisa – che in pochi anni diventa una delle più note e apprezzate Compagnie italiane nel campo del Teatro di Animazione. Porta avanti anche una personale ricerca sul rapporto fra musica e poesia, creando nuove melodie su testi di vari poeti: da Rilke a Goethe, da Heine a  Emily Dickinson, da Giuseppe Bonaviri a Eduardo De Filippo. Come ha  dedicato la sua attenzione  alla produzione poetica di Federico Garcia Lorca, musicando numerose Canciones.

Nel 2005 torna a cantare in pubblico, con un Concerto di canti Yiddish e canti ebraici  – Mayn Lidele. Nel maggio 2007, presenta un nuovo concerto sulla prima produzione musicale di Fabrizio De Andrè. Il suo successivo CD – “Giorgio e Gino. Canti di memoria e di speranza” in ricordo del padre Giorgio Nissim e di Gino Bartali – realizzato a Trieste con la collaborazione di Davide Casali e l’Associazione “Musica Libera”, è stato presentato in concerto a Pisa il 27 gennaio 2008 per il Giorno della Memoria. Il suo ultimo lavoro  “Bialik e gli altri. La poesia ebraica come testimone”  dedicato a vari poeti ebrei dal 1000 ai contemporanei, musicati dallo stesso Nissim con armonizzazioni di Arduino Gottardo, ha debuttato  nel 2011.

Ha scritto diversi libri. L’ultimo è “Per un paese civile” edizioni Mds, 2015.