a.s.1997-1998; 1998-1999; 2002-2003; 2010-2011


L’Istituto negli anni ha portato avanti esperienze di gemellaggi con scuole italiane ed estere. Le prime esperienze si fanno risalire agli anni Novanta quando i licei erano ancora autonomi: il “Baccelli” avviò uno scambio culturale con un Liceo parigino mentre lo scientifico con il Liceo scientifico di Ostiglia (in provincia di Mantova) e con il liceo scientifico di Cinisello Balsamo, nell’ambito di attività legate alla Legalità.
Negli anni scolastici 1997/98, 98/99 in un clima di apertura europea, l’Istituto, ormai unificato, ha vissuto un momento molto significativo per la formazione di una salda e consapevole coscienza europea. Lo scambio culturale con un liceo di Turku, in Finlandia, ha permesso ai nostri alunni di conoscere molto da vicino una realtà che, pur lontana, è basata su tradizioni simili e uguali valori. Lo scambio è stato realizzato nell’ambito dei Progetti europei “Socrates, Lingua Azione E” ed ha riscosso un successo tale da indurre alcuni docenti a ripetere l’esperienza su tematiche diverse.
Nell’a.s.2002-03 gli alunni di una classe dell’indirizzo classico hanno iniziato la loro “avventura” per uno scambio culturale, seguendo le lezioni di lingua e civiltà finlandese tenute dal Prof. Luigi De Anna, direttore del Dipartimento di Lingua e cultura italiana presso l’Università di Turku. Lo scambio culturale con Turku  è continuato anche nell’anno scolastico successivo quando un gruppo di 50 alunni del liceo di Turku, accompagnati dai loro insegnanti, è stato ospitato degli studenti del Don Colletto. La tematica dello scambio verteva sulla musica, le tradizioni, la storia e l’ambiente della Sicilia e della Finlandia.
Nell’a.s.2010-2011  tre classi dell’Istituto (la 5^ ginnasiale, la II A Scientifico e la II D del Pedagogico) hanno accolto i ragazzi del liceo di Persico che, nell’ambito di un progetto sulla legalità, avevano chiesto di incontrare i ragazzi della scuola di Corleone